É in arrivo un nuovo spettacolo-evento curato da ERT, a conclusione della seconda fase del progetto Così sarà! La città che vogliamo. 

Dalla fine dell’estate il progetto Così sarà! è entrato nella sua seconda fase: l’Esplorazione degli orizzonti possibili, un momento di apertura in cui la parola passa alle ragazze e ai ragazzi di Bologna, chiamati a ideare dei progetti creativi per “la città che vogliamo”.

Nel calendario delle attività di ERT è già in programma lo spettacolo che chiuderà questa fase, si chiamerà Città all’orizzonte! Proiezioni per la Bologna che verrà e sarà costruito a partire dalla “mappa mundi” di Dire+Fare=Fondare, disegnata da oltre 900 studenti.

Dalla Mappa allo Spettacolo

Nelle prima fase di Mappatura delle città, ERT con Dire+Fare=Fondare ha realizzato attività e laboratori con gli studenti e le studentesse di Bologna, nonostante la chiusura di scuole e teatri di febbraio.

A conclusione si è tenuto l’evento Bologna Mappa Mundi, una collaborazione tra tantissime realtà cittadine e un’esperimento di teatro, tra palcoscenico, streaming, digitale e azioni diffuse per le strade di Bologna. Da quell’esperienza è nato una mappa speciale: l’Atlante Aggiornato della Felicità Planetaria.

L’Atlante diventa ora il punto di partenza per interrogare le urgenze e sviluppare modelli sostenibili, che prenderanno vita nel grande evento finale della seconda fase, realizzato con la partecipazione dei giovani bolognesi e delle istituzioni e realtà del territorio.

Vi racconteremo di più presto, nel frattempo segnatevi questa data: venerdì 29 gennaio 2021 ore 18:00: Città all’orizzonte!