Caricamento…

Rete

Sei realtà culturali di Bologna insieme per Così sarà!

Così sarà! La città che vogliamo è realizzato da una rete di realtà culturali di Bologna, coordinata da Emilia Romagna Teatro Fondazione e composta da Altre Velocità, Cassero LGBTI Center, Kepler-452, La Baracca – Testoni Ragazzi e Teatro dell’Argine.

Sei realtà differenti, ciascuna capace di parlare a una precisa fascia di età o comunità sociale. Sei realtà che, lavorando insieme, permettono al progetto di coinvolgere i ragazzi tra gli 11 i 25 anni, con tutte le loro diversità, fragilità e specificità, costruendo relazioni di ascolto e di fiducia.

Realizzato da

Emilia Romagna Teatro Fondazione

Teatro Nazionale della regione Emilia-Romagna, coerentemente con il suo ruolo di istituzione di pubblica rilevanza ERT si vuole e si pensa come un grande teatro “senza mura”.

Altre Velocità

Un gruppo di critici e osservatori delle arti performative impegnato a favorire un tessuto di relazioni fra la scena e la società contemporanee.

Cassero LGBTI Center

Circolo politico e spazio culturale attivo dal 1982, il Cassero sviluppa progetti culturali e servizi per il benessere e la tutela della comunità LGBTI, tra i quali Gender Bender Festival.

Kepler-452

Gruppo teatrale bolognese nato nel 2015, ideatore del Festival 2030, si è fatto presto notare conducendo uno straordinario lavoro di coinvolgimento di studenti e giovani adulti.

La Baracca - Testoni Ragazzi

Compagnia di teatro nata nel 1976, opera da oltre 40 anni nel Teatro Ragazzi, realizzando laboratori e spettacoli per tutte le età, dai piccoli dei nidi agli adolescenti della secondaria.

Compagnia Teatro dell Argine

Storica compagnia bolognese, da 25 anni è impegnata nel coinvolgimento in progetti teatrali di bambini, adolescenti e adulti, riuscendo a costruire una solida e ampia comunità di pubblico.